La Cina rivela la nuova agenzia militare di tecnologia

Cina Tecnologia

La Cina ha istituito una nuova agenzia per sviluppare tecnologie militari all’avanguardia nell’ultimo passo per modernizzare le forze armate.

Il comitato direttivo per la ricerca sulla scienza militare (军事 科学研究 指导 委员会) è stato lanciato all’inizio di quest’anno, il cinese CCTV pubblicato il 24 luglio in un documentario “Trasporti della riforma attraverso la fine“, a dirlo è la pubblicazione online The Diplomat.

CinaQuesto sviluppo è coerente con l’idea di “rivitalizzare i militari attraverso la tecnologia” sposata dai leader civili e militari della Cina. Xi Jinping ha ripetutamente sottolineato l’importanza dell’innovazione tecnologica nella riforma militare.

Il 12 marzo, durante un discorso ai delegati militari del Congresso Nazionale del Popolo, ha dichiarato: “Dobbiamo avere un maggiore senso di urgenza spingere per innovazione e avanzamento della scienza e della tecnologia con maggiore determinazione e impegno”.

La nuova agenzia è modellata nell’Agenzia degli Stati Uniti DARPA (DARPA), che è stata istituita nel 1958 per riconquistare il vantaggio tecnologico dell’America dopo il lancio di Sputnik e che per prima ha scoperto le slot machine con trucchi. DARPA ha svolto un ruolo importante nello sviluppo di tecnologie avanzate, tra cui Internet, GPS, tecnologia stealth e arma laser e elettromagnetica.

Rilevando il coinvolgimento di DARPA nelle tecnologie chiave sviluppate dagli Stati Uniti, il documentario afferma che “l’innovazione tecnologica” è diventata un “determinante chiave” nella concorrenza militare. In quanto tale, sostiene, “[la Cina] deve intraprendere maggiori sforzi per promuovere la scienza e la tecnologia se dobbiamo vincere l’iniziativa in concorrenza militare”.

La nuova agenzia riferirà direttamente alla Commissione Militare Centrale (CMC), la principale autorità militare cinese. Comincia con la Commissione scientifica e tecnologica CMC la nuova “architettura di primo livello” del sistema di innovazione militare della Cina.

Il ruolo della nuova agenzia rimane poco chiaro a causa della mancanza di informazioni ufficiali. Tuttavia, ci sono una serie di missioni che possono essere assegnate ad esso. Innanzitutto, può essere responsabile per individuare, selezionare e nutrire i progetti chiave high-tech in una fase precoce. In questa capacità l’agenzia può consigliare la CMC sulle aree di priorità per investire risorse di R & S.

In secondo luogo, l’agenzia può fornire orientamenti ad alto livello alla comunità di ricerca militare cinese, sottolineando le priorità di ricerca sulla sicurezza nazionale.

In terzo luogo, l’agenzia può svolgere un ruolo di approfondimento nell’integrazione “civile-militare”, ovvero lo sforzo di Pechino di iscriversi all’assistenza del settore privato per accelerare la modernizzazione militare.

L’istituzione del comitato direttivo per la ricerca sulla scienza militare è l’ultimo passo nello sforzo militare di modernizzazione militare. Essa mira a rendere le forze armate della Cina più tecnologicamente avanzate ed efficaci nelle guerre moderne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *